Premio giornalistico "Albo Bello"

Il Premio Giornalistico “Aldo Bello”, concorso volto a tutti gli alunni delle classi terze, quarte e quinte degli istituti scolastici superiori del Salento, giunto all'ottava edizione, intende stimolare nelle nuove generazioni l’amore per la terra d’origine nonchè una attenta riflessione sulle potenzialità in essa presenti e sulle possibilità di promuoverle e valorizzarle all’interno di una società sempre più globale; intende poi educare i giovani – già dagli anni di formazione scolastica – all’uso della scrittura giornalistica (anche in forma multimediale), che richiede vivacità e originalità di idee, agilità di esposizione e freschezza di linguaggio.

In un evento al Palazzo Marchesale di Matino, condotto dal presidente del Centro studi omonimo Cosimo Mudoni, alla presenza dei giurati Michele Mezza, Sergio Bello e Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento, sono stati premiati gli studenti emersi nelle ultime due edizioni, tra i quali se ne sono distinti tre del Liceo Vanini: nella sezione Narrativa Veronica Napoli e Mosè Vitali si sono classificati al secondo posto per l'edizione 2021 e 2020 rispettivamente, nella sezione Giornalismo Alessandra Germani al secondo posto per l'edizione 2020. L'alunna Ilaria Altamura è stata inoltre finalista nelle ultime due edizioni. Congratulazioni agli studenti premiati e alle docenti di Lingua Italiana, Prof.sse Claudia Costantino, Maria Rosaria Palumbo, Pasquina Rossetti e Lucia Caputo.